Archivi tag: Billaba’

Halloween colpisce il Billabà

Bello, originale, breve e non monotono, è questo il primo video horror del web che scalda l’atmosfera del pre-Halloween. Il percorso oscuro, le immagini macabre di fantasmi mostruosi, scene orribili, che si manifestano negli occhi della gente. Non poteva mancare la suora assassina, la carnivora col crocefisso insanguinato.

Le canzoncine dei migliori film horror. Il video risulta il primo ad aprire la strada verso la notte bergamasca di Halloween. Inserita anche la presenza del clown IT .

E’ la zona bergamasca ad essere inserita nel video, nello specifico all’interno del Bar-Gelateria Billabà di Cavernago. Il video è girato e montato dal “regista” Francesco Pala, con la partecipazione di Ambra, Sonia, Marica Defendi ed Irene Valoti.

Lontano dai video amatoriali, questa produzione è un vero trailer vicino alla perfezione. Un invito a vivere la serata con paura, tensione, il giusto mix che ci dev’essere in una notte di macabre sorprese.

https://youtu.be/qelRu42bKb4

Bar gelateria Billaba’……quando ci si distingue

Il bar gelateria Billaba’, situato in via Romanino  2 a Cavernago (Bg), ha una sua personalita’  gia’ a partire dal fatto che e’ gestito da un’intera famiglia e quindi la passione e la collaborazione sono forti.

Una sua personalita’ in quanto non e’ il solito locale a quattro mura, ma strutturato in maniera che il suo interno possa ospitare persone che vogliono compagnia attorno o voglia di piu’ riservatezza; spazi larghi o piu’ ristretti.

Colori e dipinti fatti dai titolari del locale stesso, cosi che il locale diventa anche una piccola opera d’arte.

Ottimo servizio. Gentilezza continua da parte delle sorelle Defendi: Marica, Sonia, Ambra, dalla madre Nadia e dallo zio Valter, che si dividono i vari turni lavorativi.

Le colazioni e le merende sono decisamente un piatto forte del locale, torte e biscotti fatti in casa, leggeri, saporiti, che fanno dimenticare all’istante le colazioni dei bar classici.

Uno dei rari, rarissimi bar dove si possono assaporare, una dopo l’altra, due fette di torta senza sentire lo stomaco pieno, ma gustandole fino alla fine. Esperienza fatta piu’ di una volta.

Torta al cioccolato e fragola, torta strudel di mele e cannella, la “Foresta nera”, crostata di ricotta e frutta fresca, cuoricini di ricotta.

Tutti dolci leggeri e appetitosi e fatti in casa, da gustare con una lieve musica di sottofondo.

Serate aperte agli aperitivi.

Ampio spazio all’aperto per chi vuole gustare le portate al fresco, durante i periodi piu’ caldi dell’anno e numerosi parcheggi sempre disponibili.

Decisamente un locale alternativo ai soliti bar.

Marica, Sonia, Nadia, Valter, Ambra