Maestro Pellegrini torna col brano “Inattaccabile”

“Inattaccabile” è il brano estratto dal nuovo EP di MAESTRO PELLEGRINI, dal titolo “FRAGILE VOL. 2” già disponibile su tutte le piattaforme digitali. L’album “FRAGILE” – che include i due EP omonimi divisi in volume 1 e 2 – uscirà in formato fisico negli stores il prossimo 30 ottobre, e sulle piattaforme di streaming il 27 novembre.

“INATTACCABILE” è un brano intimo e profondamente autobiografico in cui MAESTRO PELLEGRINI disegna con pennellate delicate il ritratto della sorella Chiara, ai suoi occhi forte e “inattaccabile” al di là dei demoni e dei difetti, del tempo e delle difficoltà incontrate.

«Io e Chiara ci siamo molto legati perché i momenti di maggiore difficoltà li abbiamo sempre passati insieme – spiega Maestro Pellegrini – Nel brano inizialmente c’è un insieme di ricordi d’infanzia rivisitati proprio con gli occhi di un bambino che cerca di proteggere la sorella minore. In un secondo momento analizza un rapporto più maturo fatto anche di distanze ed incomprensioni ma caratterizzato sempre alla base da un legame fortissimo. Il mio album ha nove tracce e per me tutte potenzialmente potrebbero essere dei singoli, scelgo di volta in volta quale far uscire in base al mio stato d’animo e alle sensazioni che ho dall’esterno. In questo momento, per motivi personali, sento tornare fortissimo il legame con Chiara».

Il videoclip ufficiale di “Inattaccabile”, diretto da Valentina Cipriani, incentra la sequenza di immagini sul legame tra Francesco Pellegrini e la sorella Chiara, una connessione potente, un filo invisibile capace di superare qualsiasi distanza fisica.

“Inattaccabile” è disponibile su Spotify al seguente link: https://spoti.fi/2Stemuw

Biografia

Francesco Pellegrini, in arte Maestro Pellegrini, è uno dei musicisti più influenti della musica pop/rock italiana. Polistrumentista, inizia la sua carriera con i pisani Criminal Jokers, insieme a Francesco Motta. Ha suonato con Nada come chitarrista, fagottista, voce e cori, ed ha registrato ed accompagnato dal vivo Andrea Appino (Zen Circus) per il suo secondo disco ‘Grande Raccordo Animale’. Ha inoltre inciso e collaborato con diversi altri artisti quali Enrico Gabrielli, Dardust, Bobo Rondelli, Motta, Il Pan del Diavolo.

Attualmente suona in pianta stabile con gli Zen Circus con i quali, dal 2016, ha partecipato a due edizioni del Primo Maggio-Roma ed alla penultima edizione del Festival di Sanremo nella categoria Big. Comincia a lavorare al suo primo disco solista nella Primavera del 2018 in un momento importante di crescita personale. Dopo aver pubblicato “Fragile vol. 1” (Blackcandy Produzioni), disponibile su tutte le piattaforme digitali dal 7 luglio, Maestro Pellegrini pubblica “Fragile vol. 2”, disponibile in digitale dall’11 settembre. Il progetto discografico full lenght dal titolo “Fragile” – costituito e anticipato dai due EP omonimi – sarà disponibile in formato fisico dal 30 ottobre e sulle piattaforme di streaming dal 27 novembre.

“COLPA DELLA VERITÀ” il brano d’esordio del cantante Damiano

Il brano di debutto di DAMIANO si intitola “COLPA DELLA VERITÀ”, ed è un quadro musicale che mostra all’ascoltatore come la verità può distruggere la barriera visiva che si crea quando si è innamorati e come il cuore e la mente possono trovarsi in continua disapprovazione su una scelta comune, che si tratti di responsabilità o di aspettative a lungo termine.

Il videoclip ufficiale del brano “Colpa della Verità” è guidato da un intreccio narrativo che mette in luce la cecità del cuore di fronte ad una palese verità che non si vuole accettare; questa verità viene mostrata sotto diversi punti di vista.

Damiano è un giovane artista di ventiquattro anni con la passione per la musica e la recitazione. Nasce come ballerino e a poco a poco inizia ad ampliare gli orizzonti artistici, scoprendo la recitazione e il cantautorato. Iniziando da gare e competizioni nazionali ed internazionali (con la danza), inizia le prime esperienza da palco, successivamente interpretando ruoli sia in musical che in spettacoli di prosa ed infine con esibizioni live cantate.

Crede molto nella libera interpretazione e nel sogno come obbiettivo e, spinto dal bisogno di divulgare la sua arte e le sue parole, intraprende la carriera come cantante solista.