L’attrice Debora Cattoni alla presentazione del libro di Gabriele Parpiglia

Incontriamo l’attrice Debora Cattoni, pronta per girare il film The cheat on the run che si girera’ parte in Italia a partire dai primi di Luglio 2017, intenta a dialogare con tutti i pezzi forti presenti alla presentazione del primo libro del giornalista e conduttore radiofonico Gabriele Parpiglia dal titolo “#Formentera14”

Giovedi 25 Maggio, ore 20.30, inizia la presentazione del libro del giornalista Gabriele Parpiglia, presso “The Room” di Milano, il locale Vip con la sua grande scalinata da Red Carpet.

Gabriele Parpiglia

Ad aprire la serata e’ lo stesso Parpiglia che presenta i suoi interlocutori d’eccellenza, il poliedrico giornalista, personaggio televisivo, re del gossip Alfonso Signorini e la Madame Belen Rodriguez, sempre elegante con qualunque tipo di abbigliamento e che qui troviamo con una minigonna in jeans e una cannottierina dalla scollatura generosa. Un momento d’imbarazzo per la stessa Belen e’ stata la salita della scalinata inclinata, per paura che qualche fotografo potesse scattare involontariamente foto ose’ del lato B. Bellissima la scena in cui la stessa Belen sale le scale tenendosi ben aderente la gonna.

La serata si e’ svolta come una serata tra amici, con giornalisti, redattori, addetti stampa a stretto contatto con i Vip presenti nel pubblico accorsi per assistere alla presentazione del libro del loro amico. Presenti molte personalita’ dello spettacolo fra cui Andrea Belotti con Giorgia Duro, Gianpaolo Pazzini, Andrea Petagna, Caterina Balivo,, Regina Baresi, Elisa Maino, Leonardo De Carli, Matt&Bise, Farid Shirvani, Stefano Bettarini, Cecilia Capriotti, Giulia Calcaterra, Catrinel Marlon, Andrea Montovoli, Micol Ronchi, Giulia Salemi, Debora Cattoni, Margot Stellina, Andrea & Michele, Giusy Versace, Elisa D’Ospina, Moreno Donanodi e molti altri.

Una presenza massiccia che anche qui ha sfornato una scena simpatica sempre riferita a Belen Rodriguez. La Showgirl infatti era stretta fra i presenti e non riusciva a passare per raggiungere gli amici e cosi la si e’ vista divincolarsi esclamando ”Aiutoooooo fatemi passare”.

Serata bellissima in cui si e’ vista anche una splendida, affascinante e sempre allegra Elenoire Casalegno, arrivata alla serata semplicemente, accogliendo con un sorriso anche gli addetti stampa a lei sconosciuti, cosa che purtroppo non si e’ visto fare da parte di altre personalita’ presenti, troppo spinte dall’essere Vip e al limite della maleducazione.

Presente anche l’attrice Debora Cattoni, accompagnata dagli immancabili fotografi Roberto Vacca e Roberto Vernata, collaboratori indaffarati e ricercati tutta sera per le foto ai Vip. L’attrice e’ stata pero’ sotto i riflettori dei presenti per i suoi continui semplici contatti diretti con le personalita’ presenti.

Gia’ incontrata di persona alla festa del 31esimo compleanno dell’Hollywood di Milano, in questa serata l’attrice era in compagnia del sexy Andrea Tacconi, figlio dell’indimenticabile portiere Stefano Tacconi, in compagnia del dirigente ed ex calciatore Nicola Amoruso. Ospiti accanto alla Cattoni che hanno incuriosito i presenti, perche’ ospiti diversi, con una base solida e una presenza d’immagine forte.

La stessa Cattoni e’ risultata quasi la piu’ elegante ed energica di tutta la serata. In continuo movimento tra gli amici artisti, la Cattoni ha poi ricordato ai giornalisti la sua presenza fra poco piu’ di un mese nel film The cheat on the run, del regista Carlo Fusco e che la vedra’ coprotagonista accanto all’attore di “9 settimane e 1/2” Mickey Rourke.

Fotografata a parlare con il protagonista della serata Gabriele Parpiglia, lo stesso ha poi scritto una dedica su un libro, conseganto poi alla stessa Cattoni, una dedica risultata poi fatta per la showgirl Sara Tommasi che non era potuta essere presente alla serata.

Avvicinata per una breve intervsita la Cattoni ha dovuto rimandare, perche’ oppressa dal telefonino in continua “agitazione”, ci rivela poi che era stava parlando telefonicamente con il giovane modello Pier Pellencin, fresco di firma per un progetto Mediaset Top secret(Debora Cattoni non cede alla richiesta di svelare qualcosa). Poi l’attrice si concede a noi per pochi minuti per confidarci della sua soddisfazione nell’essere stata scelta dal regista Fusco per il film di Luglio e rispondere a qualche domanda.

L’attrice Debora Cattoni ed il fotografo Roberto Vacca

Debora, sei affannosamente ricercata questa sera, ma gira anche la voce che sei in stretto contatto con un nome forte, non tanto dello spettacolo, ma della nazione intera, LAMBORGHINI. Ci confermi questo?

Si, sono in contatto con Fabio Lamborghini, uomo di forte valore morale e molto umile, con cui ho potuto fare anche un’intervista pochi giorni fa’ e che uscira sul mio magazine a breve.

A proposito del tuo magazine “Selfiemadegirl”, vediamo che e’ molto potente visivamente, nel senso che i personaggi intervistati non sono di poco valore professionale.

Si, il mio magazine non e’ nato per fare gossip o notizia a se’, ma e’ un vero magazine con contatti diretti con le personalita’ dello spettacolo. Le star amano il gossip il far parlare di se’, ma poi quando una notizia e’ uscita la leggono e via, non la ricordano piu’. Da me vogliono l’articolo che resta, scritto bene, ed e’ per questo che i redattori con cui sto cercando di lavorare sono selezionati e le foto fatte di persona dai nostri fotografi. Una diario dell’artista, potremmo chiamarlo cosi. Con me collaborano redattori che hanno contatti diretti con personaggi con base solide e professionali forti come Lorella Cuccarini, Ivana Spagna, Flavio Briatore, la modella Adid, Cristina Chiabotto, Romina Power, Renato Zero. Non posso avere un magazine di gossip stupido con questo tipo di artisti e professionisti ad alto livello. Il mio magazine sara’ il top per loro.

Ti piace la serata?

Si molto, come dico io… TOP. Faccio cose e vedo gente e qui vedo davvero tanta gente. Il locale e’ bello, mi piace. La consolle in cima alla scalinata e’ ottima, La scalinata stessa e’ TOP (Ride N.d.r.)

Che abiti indossi questa sera?

L’abito e’ delle stiliste nyorkesi Emma e Samme, mi piace l’internazionale, le scarpe sono Dolce e Gabbana e la borsa Moschino. Il rossetto hanno voluto insistentemente che mettessi un L’Oréal particolare, cioe’ quello che mi hanno regalato al Cannes party L’Oréal Paris.

Ti abbiamo visto in contatto con il fotomodello Pier Pellencin, giovane ma gia’ conosciuto per il suo fisico asciutto che lo ha portato ad essere al figura per lo spot di una bibita e che ora risulta aver firmato per un programma Mediaset. Non puoi dirci davvero nulla?

No, no, Top Secret. (Ride ancora N.d.r.). Dovete chiedere al diretto interessato.

Salutiamo cosi l’attrice Debora Cattoni e ci rilassiamo anche noi per il resto della serata.

(Foto di Roberto Vacca e Roberto Vernata)

Claudio Raccagni col giornalista Claudio Brachino

Via da qua di Fabio Curto

VIA DA QUA, sicuramente un brano di Fabio Curto che lascera’ il segno nella sua vita artistica. Una visione della vita totale, nel quale l’ascoltatore si immedesima e visualizza in modo forte e a volte malinconica la realta’ di oggi, realta’ che forse era meglio quando era piu’ pura…nel nostro passato, un passo piu’ indietro.

Il brano scivola via in maniera perfetta e delicatamente, pur parlando di temi seri. Bellissimo vivere questo modo di suonare il proprio pensiero.
VIA DA QUA e’ un brano breve ed intenso, che si fa capire all’istante, un lavoro di valore, che avvicina sicuramente il cantautore ai grandi nomi della musica italiana.

L’ascoltatore avvia l’ascolto del brano e viene assorbito all’istante, per poi tornare a riascoltare il brano stesso, perche’ le sensazioni sono effettivamente meravigliose.